BEGIN TYPING YOUR SEARCH ABOVE AND PRESS RETURN TO SEARCH. PRESS ESC TO CANCEL

Concorso di haiku

bonsai logo

Nell’ambito della rassegna Giappone Svelato, l’associazione BONSAI E DINTORNI bandisce la prima edizione del Concorso di haiku in lingua italiana, rivolto a poeti di tutte le età.

L’Ambasciata del Giappone in Italia riconosce Giappone Svelato e l’annuale mostra di esemplari bonsai tra le celebrazioni ufficiali per festeggiare il 150° Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia.

Carmen Rucci, scrittrice e critica televisiva, con l’apporto di diversi artisti, scrittori ed esperti, curerà il ciclo “Italia chiama Giappone”, una serie di appuntamenti e interessanti iniziative volte a celebrare la cultura del Paese del Sol Levante, che porteranno gli amanti del Giappone e i semplici curiosi alla scoperta della cultura giapponese.

Il Concorso prevede due Sezioni: la Sezione A, riservata ai partecipanti di età superiore ai 18 anni, e la Sezione B, riservata ai ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 18 anni, che vogliano partecipare singolarmente, ovvero tramite l’istituto scolastico di appartenenza (scuola  secondaria di primo e secondo grado), su iniziativa del docente e/o del Dirigente scolastico.

L’associazione organizzatrice nominerà un’apposita giuria di esperti che, dopo aver valutato le opere, assegnerà i seguenti premi:

– Al 1° classificato (della Sezione A e della Sezione B) andrà in premio un bellissimo esemplare di bonsai, un libro di haiku gentilmente offerto dall’Associazione Italiana Amici dell’Haiku di Roma e una targa di riconoscimento.

– Al 2° classificato (della Sezione A e della Sezione B) andrà in premio un libro messo a disposizione dall’Associazione Italiana Amici dell’Haiku di Roma e una medaglia.

– Al 3° classificato (della Sezione A e della Sezione B) andrà in premio una medaglia.

Anche una giuria popolare, costituita dallo stesso pubblico di visitatori, premierà lo haiku più suggestivo con la medaglia per il “Miglior Haiku votato dal pubblico”.

I 7 haiku premiati saranno tradotti in inglese e avranno il grande onore di essere giudicati dal Presidente dell’Haiku International Association di Tokyo, il Dr. Akito Arima in persona, con la possibilità di un’amplissima diffusione.

 

Gli haiku più belli, scelti tra quelli della Sezione A e della Sezione B, con una breve biografia dei relativi autori, saranno raccolti in un e-book e pubblicati gratuitamente in numerosi siti internet, nonché in gruppi di poesia e di letteratura online, al fine di garantire la più ampia visibilità.

 

I concorrenti dovranno attenersi scrupolosamente a quanto previsto dall’apposito Regolamento

La partecipazione al concorso è gratuita e dovrà essere ufficializzata inviando, entro e non oltre il giorno 3 aprile 2017 (farà fede il timbro postale), un plico contenente:

  1. il modulo di partecipazione qui allegato (clicca qui), compilato in ogni sua parte, debitamente sottoscritto e inserito in busta chiusa recante, all’esterno, il solo titolo dello haiku;

  2. n. 1 componimento anonimo, predisposto mediante la compilazione del format qui allegato e stampato con le seguenti caratteristiche:

        – supporto: cartoncino bianco, formato A5 (148 mm x 210 mm), orientamento verticale;

        – carattere: font Arial, dimensioni 24.

Il componimento, così predisposto, sarà poi esposto in anonimato per tutta a durata dell’evento, nell’ambito della mostra di bonsai e suiseki.

 

Il cartoncino dello haiku e la busta anonima contenente il modulo di partecipazione dovranno essere inseriti, a loro volta, in un plico indirizzato all’Associazione BONSAI E DINTORNI, via Bruno Buozzi, 45/C, 70132 – Bari. Il plico non dovrà recare esternamente altre scritte, se non quella del destinatario, pena l’esclusione.

Carmen Rucci

Metà Pugliese e metà Siciliana. Scrittrice, avvocato, critico televisivo per NHK World e soprattutto autrice di Tutto In Un Anno, romanzo contemporaneo e divertente ambientato sulla magica Isola di Man.

ItalyEnglish